Tutti gli smartphone Lumia con Windows 10 Mobile esauriti su Microsoft Store in USA e Regno Unito

E’ ormai da molto tempo che si parla insistentemente del futuro di Microsoft nel settore mobile, e se la società ha già più volte ribadito l’intenzione di fermare la produzione di dispositivi destinati al mercato consumer, almeno per adesso, è altrettanto noto che il colosso di Redmond stia valutando per il futuro di realizzare un dispositivo in grado di distinguersi dalla massa incontrando esigenze specifiche del pubblico senza entrare in diretta concorrenza con Google ed Apple.

Da tempo, in tal senso, è stato ipotizzato l’abbandono del marchio Lumia da parte di Microsoft, attraverso la fine della produzione dei modelli già commercializzati vendendo i dispositivi già disponibili. Ed è proprio al riguardo che arrivano aggiornamenti secondo cui gli smartphone Lumia con Windows 10 Mobile hanno registrato il tutto esaurito sui Microsoft Store in USA e Regno Unito.

Negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di scoprire come il colosso di Redmond ha ridotto in maniera significativa i prezzi di vendita sulla gamma completa di Lumia basati su Windows 10 Mobile, composta da Lumia 950, Lumia 950 XL, Lumia 650 e Lumia 550.

La scelta è in linea con le indiscrezioni secondo le quali questa strategia rientrerebbe nella volontà di esaurire le scorte di smartphone Lumia già prodotti per poi cessare definitivamente la produzione. E’ degli ultimi giorni, quindi, la notizia che i dispositivi Lumia basati su Windows 10 Mobile sono andati completamente esauriti in USA e Regno Unito.

Questo non significa che i dispositivi in questione non sono più disponibili all’acquisto nei paesi appena citati, dal momento che altri rivenditori offrono ancora la possibilità di acquistare questi dispositivi. Ma si tratta certamente di un primo segnale che potrebbe anticipare il futuro sold out in altri paesi.