Prima recensione per l’Alcatel One Touch View con Windows Phone 7.5, in Russia dal 15 dicembre

Dopo averlo visto in diverse occasioni, anche semi-ufficiali, l’Alcatel One Touch View diventa finalmente pienamente ufficiale, per lo meno in Russia, dove il nuovo telefono Windows Phone sarà lanciato sul mercato il prossimo sabato 15 dicembre.

Gemello del TCL View S606, pensato invece per il mercato cinese, questo nuovo smartphone (basato per la precisione su Windows Phone 7.5 “Refresh” e dunque aggiornabile in futuro a Windows Phone 7.8) esordirà come concorrente diretto del low cost Nokia Lumia 610 è stato toccato con mano dal sito web russo Hi-Tech@Mail.ru che in questi giorni ne ha pubblicato una primissima recensione.

alcatel one touch

Il sito web russo ha apprezzato il rapporto qualità/prezzo del One Touch View, considerando il suo basso prezzo di listino al lancio, pari a 6990 rubli (circa € 175), che lo pone come alternativa ben più potente del Lumia 610, anche considerando il fatto che Nokia per ora non ha annunciato il lancio in Russia del Lumia 510, all’altezza dell’ottimo HTC Radar.

Le caratteristiche techiche dell’Alcatel One Touch View includono:

Rete: GSM 850/900/1800/1900 MHz, HSDPA 850/900/1900/2100 MHz
Sistema operativo: Windows Phone 7.5
Processore: Qualcomm MSM7227A a 1 GHz
Memoria: 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna (3 GB disponibili), nessuno slot di espansione
Schermo: IPS capacitivo, 4,0″, 800 x 480 pixel, vetro Gorilla Glass
Fotocamera: 5 megapixel con autofocus, flash singolo, video 720p 30 fps. Fotocamera anteriore VGA
Connettività wireless: Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 2.1 + EDR (A2DP), GPS
Energia: batteria rimovibile da 1500 mAh
Dimensioni: 124,2 x 64,2 x 10,57 millimetri
Prezzo di listino in Russia: 6990 rubli

Il telefono è disponibile nei colori nero, bianco e arancione e presenta una scocca leggermente ricurva, in stile Sony Xperia, in plastica antiscivolo, ed è anche il primo smartphone con Windows Phone privo di pulsante hardware della fotocamera, assenza che non ci risulta ancora sancita dai requisiti minimi della piattaforma mobile.

Sebbene ne apprezzi molto alcune caratteristiche sopra la media (display, processore, RAM, batteria removibile) il sito web russo considera a malincuore ancora superiore il poco più costoso Lumia 610 che, a dispetto delle limitazioni della RAM, presenta comunque 8 GB di memoria e soprattutto tutte le applicazioni esclusive di Nokia.

L’Alcatel One Touch View sarà infatti commercializzato con una ROM di tipo “stock” senza alcuna forma di personalizzazione da parte del produttore, che non ha provveduto ad includere neanche un proprio wallpaper tra quelli in dotazione né un tema colore.

Per il momento non sappiamo se Alcatel One Touch ha intenzione di commercializzare questo modello di smartphone anche in Italia.